Pagine

mercoledì 11 giugno 2014

Ghostbusters (30 anni e non sentirli!!!).

Ray Parket Jr. - Ghostbusters


Ghostbusters un film diretto da Ivan Reitman nel 1984 e ideato da Dan Aykroyd e Harold Ramis.


Trama

New York 1984, Peter Venkman (Bill Murray), Raymon Stantz (Dan Aykroyd) e Egon Spengler (Harold Ramis) sono tre dottori che, a causa della loro scarsa serietà professionale, vengono espulsi dall'università. Rimasti "a piedi" decidono di sfruttare i loro studi sul fenomeno paranormale aprendo un'agenzia denominata Acchiappafantasmi.
Grazie alle geniali idee di Egon, mettono appunto apparecchi tecnologici e sofisticati come lo zaino protonico: uno strumento in grado di catturare l'energia psico-cinetica del fantasma tramite flussi di particelle e intrappolare nella ghost-trap incluso nello zaino. 
La prima e "sola" cliente (come dirà Ray successivamente) è Dana Barrett (Sigourney Weaver) una giovane violincella che ne frigorifero di casa trova strane apparizioni che gridano il nome "Zuul".
Ma il momento dell'azione arriverà con la telefonata di un lussuoso albergo in preda da un ingordo fantasmino verde che nella serie animata prenderà il nome di Slimer.
Alla cattura di Slimer, i tre cominciano la loro carriera fatta di successi grazie anche all'aggiunta del 4° acchiappafantasmi Winstone Zeddemore (Ernie Hudson).
Presto i 4 faranno i conti con il funzionario del Dipartimento dell'Ambiente Walter Peck (William Atherton) condannando il lavoro degli Acchiappafantasmi come nocivo e pericoloso, toglie la corrente del "dispositivo di stoccaggio" dove sono rinchiusi tutti i fantasmi e ora liberi di infestare l'intera città.
Con gli Acchiappafantasmi in prigione, il sindaco cerca di trovare delle soluzioni al problema di infestazione e non resta far altro che liberarli con la contrarietà di Walter.
I 4 vanno nel palazzo di Dana che nel frattempo è stata impossessata da Zuul il Guardia di Porta insieme al suo vicino di casa Louis Tully (Rick Moranis) che a sua volta è impossessato da Vinz Clorth il Mastro di Chiavi entrambi adoratori di Gozer una sorta malefica di semidivinità sumera del 6000 a.c.
Tra "cani ringhiosi" e Omino dei Marshmallow (nome originale: Stay Puff)  riescono a sconfiggere Gozer incrociando i flussi scampati da una probabile morte certa e salvando Dana e Louis, tornando al loro "sporco lavoro" a caccia di fantasmi!

Impatto personale.

Quando avevo 6/7 anni mi capitò di vedere il film ogni tanto in TV finché un giorno non trovai la videocassetta al centro commerciale più "vicino", dentro al cestone con i prezzi ribassati.
Quella videocassetta l'ho amata alla follia tanto di vederla in continuazione!!!
Fu anche la mia prima videocassetta che conteneva un film e non un classico cartone animato...
La VHS era uguale a questa copertina. L'unica differenza è la custodia che rimaneva di color nero!
Oltre al film, guardavo molto il cartone animato e un mio amico mi regalò il giocattolo originale tratto dalla serie animata: Peter Venkman!
Che bello rivederlo...!

Il cartone animato in questione si chiamò The Real Ghostbusters (cioè i "veri" acchiappafantasmi) perché in quel periodo venne prodotto un altra serie animata chiamata The Ghost Busters una serie della Filmation che è tratto da un telefilm che non c'entra una mazza con il film!
Comunque apprezzai anche questo divertente cartone (ma il telefilm non l'ho mai visto!!!)...
L'immagine della serie The Ghost Busters.
Ci fu un sequel dopo The Real Ghostbusters del 1997 chiamato Extreme Ghostbusters.
Ammetto che non lo apprezzai molto forse perché ero troppo legato ai "veri" Acchiappafantasmi, ma in compenso comprai il giocattolo di tale serie...
Il personaggio Eduardo mi ricordava Peter della serie animata!
  
Tornando al film, posso dire che grazie ad esso ho "conosciuto" degli ottimi attori come Bill Murray a cui cito due splendidi film come Ricomincio da capo (il regista non è altro che Harold Ramis, che fa anche la parte dello psicologo) e SOS Fantasmi. La bella Sigourney Weaver che, oltre al ruolo di Dana, è la protagonista di una delle serie di Fantascienza più famose al mondo: Alien (personalmente ho apprezzato i primi 2 film...). Dan Aykroyd che insieme a John Belushi diventano i Blues Brothers. Dan compare anche in un altro film dove il regista è sempre Ivan Reitman e ricorda molto Ghostbusters: Evolution del 2001.
Evolution racconta la storia di due professori (uno di questi è David Duchovny protagonista della serie TV X-Files) che indagano su una misteriosa meteorite caduta nell'Arizona. Presto compariranno delle forme aliene e loro dovranno combattere contro di esse. Dan Aykroyd è il Governatore Lewis... 
Consiglio comunque di guardarlo per chi ha apprezzato Ghostbusters: non rimarrete delusi!!!

Nel 1989 uscì il seguito Ghostbusters II con lo stesso regista e gli stessi attori, ma la sostanza non cambia: personalmente ritengo 2 film che non mi stancherò mai di rivederli!!!
Da un po' di tempo si parla di un seguito dei Ghostbusters e l'idea nasce dai creatori Dan Aykroyd e Harold Ramis, quest'ultimo assegnato come regista. Tra notizie vari e smentite, arriva un fulmine al ciel sereno: il 24 febbraio di quest'anno Harold Ramis muore a causa di una vascolite autoimmune, una malattia rara di cui soffriva da 4 anni. 
Ghostbusters compie 30 anni (la prima proiezione fu l'8 Giugno 1984) e immagino Peter, Ray e Winstone impugnare lo zaino protonico a cacciare i fantasmi con l'aiuto di un fantasmino amico di nome Egon...

Colonna Sonora.

Prima di passare ai disegni, vorrei spendere due parole sulla colonna sonora del film: non solo il film è bello grazie al suo mix di ironia, azione e effetti speciali ma è anche grazie alla magnifica musica che accompagna i 4 nelle loro avventure. Basta citare la scanzonata Cleanin' Up The Town  dei The Bus Boys usata per la scena in cui gli acchiappafantasmi tirano fuori per la prima volta la loro Ectomobile per dirigersi vero l'albergo infestato da Slimer, oppure l'affascinante Magic di Mick Smiley usata per una delle scene a cui rimango incantato ogni volta che la guardo: tutti i fantasmi precedenti catturati, scappano dalla sede degli acchiappafantasmi infestando la città e Dana/Zuul si risveglia guardando la finestra nella quale si frantuma in mille pezzi, come a rappresentare l'apocalisse tanto citato nel discorso di Ray e Winstone nella scena precedente...
E qui veniamo al piatto forte: la mitica "sigla" Ghostbusters scritta e cantata da Ray Parker Jr.
Il singolo raggiunse il primo posto nel Billboard Hot 100 l'11 Giugno 1984 e ci rimase per ben 3 settimane.
Il videoclip fu realizzato dallo stesso regista Ivan Reitman e rimase tra i più visti di MTV. Nel video compaiono oltre agli spezzoni del film, numerosi camei che intonano il famoso ritornello "Who ya gonna call? / Ghostbusters!" (E chi chiamerai? / Ghostbusters!): Danny DeVito, Peter Falk, Irene Cara, John Candy e Carly Simon per citarne alcuni.
Ma con Ray Parker Jr. c'è una curiosità tutta italiana: nel 1976 (quindi prima di Ghostbusters) collaborò come chitarrista con il grande Lucio Battisti nei due album Io tu noi tutti e Images.
Quindi, se siete rimasti folgorati dal giro di chitarra che sentite nel brano Amarsi un po' lo dovete a Ray!

Disegni.

Il simbolo dei Ghostbusters lo avevo già pubblicato nel Best Of 2002-2013 e si tratta del primo disegno ufficialmente colorato al computer e ritengo uno dei migliori che ho fatto!
Il secondo non l'ho mai pubblicato perché trovo uno dei più brutti ma siccome che Stay Puff è un personaggio carino, mi sembra giusto pubblicarlo...
E il terzo è una nuova vignetta realizzata per l'occasione, dedicata ai 30 anni di Acchiappafantasmi e, grazie ai suggerimenti di Egon fantasma, sono anch'io un Acchiappafantasmi!!! Yeeeeh!!!


Disegno realizzato il 19/9/2013.
Disegno realizzato il 24/9/2013.
Anch'io sono un Acchiappafantasmi (...o forse no?)!!!
Auguri Ghostbusters!!! R.I.P. Harold Ramis.